giovedì 5 marzo 2015

OOTD: Camel blazer





Anche io, come molte di voi, ho una passione sfrenata per i capotti: li adoro e ne ho ben più di quanti riesca ad indossarne durante l'inverno (che ammettiamolo, non solo a Roma non è nè così lungo nè così rigido, ma poi mi "fisso" su 3-4 modelli ogni anno e tendo a mettere sempre quelli) e, nonostante questa consapevolezza, continuo a comprarne!
Per il post di oggi avevo deciso di mostrarvi il mio nuovo cappotto cammello trovato la settimana scorsa per puro caso dopo mesi di ricerche (in saldo per giunta!), di cui ero tutta entusiasta: se non fosse che da allora ha comiciato a fare sempre più caldo, e con un sole che spacca le pietre (vabbè tralasciamo la giornata di oggi...)! Quindi i cappotti li ho messi da parte a favore di giacche e blazer, più leggeri e comodi da portare in braccio.
Neanche a farlo apposta, lo stesso giorno in cui ho trovato il cappotto che tanto desideravo, ho trovato questo blazer, anch'esso cammello, in panno di lana misto mohair (si vede che quel mercoledì girava proprio bene^^)!
Lì per lì ho anche esitato a prenderlo data la somiglianza con il cappotto appena comprato e visto che anche di blazer non ne ho pochi, ma considerando che "ogni lasciata è persa", ci ho ripensato quasi subito. Ed ho fatto proprio bene!
Infatti il cappotto sta ancora appeso nell'armadio nuovo nuovo con il cartelino attaccato, mentre questo blazer si è rivelato  perfetto per questo periodo: l'ho usato praticamente tutti i giorni. E' caldo, comodo, più pratico di un cappotto e si abbina con tutto, la mattina aggiungo una sciarpa ed un cappellino per stare un pò più calda ed sto alla grande per tutto il giorno! Che ne pensate, vi piace? :)








Even I, like many of you, have an unbridled passion for coats: I love them and I have much coats more than I can wear during the winter (which let's face it, not only in Rome is neither so long nor so cold, but then I "fix" myself on 3-4 models every year and I tend to always wear only those) and, despite this awareness, I continue to buy! 
For today's post I wanted show you my new camel coat found by chance last week after months of research (on sale too!), of which I was all excited: but since then thw weater became warmer,with a so bright sun! So I put coats aside in favor of jackets and blazers, lighter and more comfortable to bring on arms. 
Unwittingly, the same day I found the coat that I wanted so much, I found this blazer, also camel, in wool mohair blend (it seems that was my lucky Wednesday ^^)! 
There and then I also hesitated to take it seen the similarity with the coat just bought and seen that I've got even many blazers, but considering that "every left is lost", I thought better almost immediately. And I did just fine! 
In fact, the coat is still hanging in the closet with its tag still on while this blazer has proved to be perfect for this time: I used it almost every day. It's warm, comfortable, more practical than a coat and goes with everything! 
In the morning just I add a scarf and a hat to stay a little warmer and I feel great all day long! What do you think about, do you like iy? :)




















H&M HAT
MANGO BLAZER AND SWEATER
VINTAGE NECKLACE 
STRADIVARIUS JEANS

You can found more pics on my INSTAGRAM profile
































mercoledì 4 marzo 2015

How to wear a colorful coat









I cappotti colorati sono stati la tendenza di questa stagione fredda, e continuano a regalarci un pizzico di allegria e spensieratezza in attesa della bella stagione. Colori intensi, vivaci, o anche tenui e delicati, purché brillino! Se ancora non vi siete fate tentare perchè l'idea vi solleva qualche perplessità, ecco una piccola guida per aiutarvi ad abbinare il cappotto colorato giusto...con l'occasione giusta!

Cappotto rosa per le cerimonie

Il rosa va tantissimo quest'anno, si parla soprattutto di rosa cipria, ma sono molto apprezzate anche le derive sui toni più shocking e su quelli più delicati. Il cappotto rosa comunque è perfetto per le cerimonie come matrimoni, battesimi, cresime, quale che sia la sua tonalità. Il massimo dell'eleganza è il modello extralong.

Cappotto blu per le serate più cool

Se invece dovete uscire per una serata frizzante, sarà meglio preferire un cappotto sui toni del blu. L'ideale è puntare su un bel blu elettrico e su un modello che esca almeno un pochino dai canoni tradizionali con un dettaglio particolare. Potrebbe trattarsi del collo, potrebbe essere la cinta, o la forma a uovo: fate voi!

Cappotto verde per tutti i giorni

Il cappotto colorato più easy è certamente quello verde. E' stato proposto anche in tonalità decisamente accese, ma per l'utilizzo quotidiano è consigliabile una tinta più tenue e portabile: un colore freddo ma intenso, l'importante è che non sia mai triste!

Cappotto arancio per lo stile retro'

Per chi è in cerca di un taglio originale, magari ispirato alle mode degli anni '60 - '70 l'arancione che vira sul mattone è sicuramente la scelta milgiore, un colore molto presente nei trend di quegli anni, che scalda e mette allegria.

Doppiopetto o zip?

Per quello che riguarda la chiusura del cappotto ci sono due alternative. Se un tempo infatti la chiusura con la zip era giudicata troppo sportiva, ora si sta lentamente guadagnando un posto anche nei guardaroba più eleganti. E per chi non vuole abbandonare i classici, resta sempre valida l'opzione doppiopetto!









Colored coats have been a must have of this winter, and continue to give us a hint of color and happiness waiting for good weather. Rich, vibrant or even soft and delicate colors, they must shine! If you still don't surrender to a charm of a nice colorful coat, here is a little guide to help you to match the right colored coat ... with the right occasion!

Pink coat for ceremoniesPink goes great this year, it's all about pink powder, but are appreciated even more shocking shades the more delicate tones. The pink coat is perfect for ceremonies such as weddings, baptisms, confirmations, whatever its is hue. The most elegant is the extra-long model

Blue coat for cool eveningsIf you have to go out for a sparkling evening, bet on a coat in the shades of blue. The ideal is a beautiful electric blue on a model that comes out at least a little from traditional shapes with a particular detail. It could be the neck, could be the belt, or the egg shape: it's up to you!

Green coat for everydayThe easiest colorful coat is definitely the green one. It was proposed in shades definitely bright, but for daily use is recommended a softer hues, more portable: a cool color but intense, never sad!

Orange coat for retro ' styleFor those in search of an original cut, maybe inspired to the fashions of the '60s -' 70s, then, orange is the best choice, a color very present in the trends of those years, that warms and brings fun.

Buttons or zip?For what concerns the closing of the coat there are two alternatives. Once  the zip was judged too sporty, but now it is slowly gaining a place even in the
more elegant wardrobes . And for those who do not want to abandon the classic is ever a good choice the double breast!










































martedì 3 marzo 2015

How to choose your coat









Per stare bene nei propri vestiti, non basta solo che ci piacciano, è importante saperli scegliere in base all’occasione, eventualmente alla moda, ma soprattutto in base al proprio fisico. Solo una scelta ponderata in questo modo riuscirà ad esaltare la figura, oltre che a far ammirare il nostro capo d’abbigliamento nuovo.
  • Se, ad esempio, siete di corporatura piuttosto robusta, con delle forme generose, non fatevi sfuggire il classico cappotto nero, che snellisce ed ha il pregio di abbinarsi con tutto, ma anche i colori scuri come il verdone, il blu, ed in alcuni casi perfino il bordeaux, saranno perfetti per voi. State attente però alla chiusura: è essenziale che non appiattisca le forme. Una parte del problema può essere risolta scegliendo la giusta taglia, ma soprattutto, anziché i bottoni, potreste comprare un cappotto con chiusura a cerniera. Per esaltare il punto vita e personalizzare il vostro look, infine, osate pure con una bella cintura in pelle o cuoio.  
  • Per le più magre, via liberla al colore! Vanno benissimo anche i cappotti in doppio petto in tweed o principe di galles. Se volete esaltare ancora di più questo capo, sfoggiatelo con mini abiti e stivaletti alla caviglia: sarete perfette per ogni occasione
  • Per chi ha un fisico proporzionato e ama lo stile vintage non ci sono controindicazioni nella scelta del tipo di cappotto, in questo caso si può anche osare l’abbinamento con accessori vistosi e colorati. 
  • Al di là dello stile del soprabito, alcune regole sono da tenere comunque ben presenti: ad esempio, se avete per natura fianchi molto larghi, optate per dei cappotti che abbiano grandi tasche sul davanti. Se invece il vostro problema sono le cosce robuste, meglio un cappotto a tre quarti, che slancerà la figura.
  • Il trench è preferibile solo per le più alte
  • Per chi deve nascondere piccole imperfezioni, come pancetta o punto vita non ben definito, allora l’ideale è il cappotto stile impero o, se siete alte, ad uovo. 
  • Un piccolo trucco a chi ha qualche chilo di troppo: le spalline (senza esagerare) riescono a slanciare di molto la figura. Se però avete già le spalle larghe, scegliete dei poncho o delle mantelle, che nasconderanno e al tempo stesso addolciranno questo punto.







To be comfortable in your clothes, it's not enough that just you like them, it is important to know how to choose according to the occasion, possibly to fashion, but mainly based on your silhouette. Only a deliberate choice in this way will be able to enhance your figure, as well as to enjoy your new purchase.
  •  If, for example, you are fairly robust, with the generous curves, do not miss the classic black coat, that has the advantage that sslender and can be paired with everything, but even dark colors such as dark green, blue, and in some cases even burgundy, will be perfect for you. Be careful, however, to the placket: it is essential that it not flatten the forms. Part of the problem can be solved by choosing the right size, but above all, instead of buttons, you could buy a coat with zipper.  To emphasize the waist and customize your look, you can dare with a leather belt or leather.  
  • For skinniest girls, green light to colors! Are fine even coats in double-breasted tweed, or Prince of Wales. If you want to enahance out even more this piece, show it off with mini dresses and ankle boots: you'll look perfect for every occasion. 
  • For those who have a proportionate figure and loves the vintage style, there are no contraindications in choosing the style of coat, in this case you can even dare to pair it with accessories showy and colorful. 
  • Anyway, beyond the style of the coat, some rules have to be kept in mind: for example, if you have very wide hips, opt for coats that have large pockets on the front. If your problem is sturdy thighs, a better three-quarter coat, which slender the figure. 
  • The trench is preferable only for the highest.  
  • For those who want to hide imperfections, such not so flat belly or waist is not well defined, then the ideal is the empire style or egg shaped coat.  
  • A little trick for those who have a few extra pounds: straps can slender pretty much the figure. But if you have too broad shoulders, choose ponchos or capes, which hide and at the same time sweeten this side.












HARPER'S BAZAAR UKRAINE






























lunedì 2 marzo 2015

COLORFUL COATS







Sono stati una delle tendenze più importanti di questo inverno e per ora si prospettano come l'unico antidoto alla sempre più insistente voglia di primavera.
Messi al bando i soliti grigi, avana, nero e bianco, è da un paio di anni che la moda ci regala una sferzata di originalità con giacche, mantelle e cappotti coloratissimi, che ravvivano i look solitamente un pò smorti dell'inverno.
E non si tratta solo dello sfizio stravagante dalle maison più fantasionse che hanno voluto sbizzarrisi con capospalla che vanno dal rosso al verde passando per il giallo ed il blu elettrico, anche Zara si è adeguata con splendidi colori, così come Asos e praticamente tutti i brand low cost da Mango ad H&M.
In un primo momento potrebbe sembrare che questi capi siano particolarmente difficili da abbinare ma non è cosi.  
Danno il meglio di sè su abiti stampati con una fantasia che richiami il colore del cappotto, con look a contrasto o semplicemente su look basic con un dettaglio forte che ne riprenda il colore, come le scarpe, la borsa o il makeup.
Si, perchè anche abbinare il colore del cappotto al colore del rossetto si è rivelata davvero una fantastica idea! 
La sola cosa da tenere bene a mente è non strafare, quindi semaforo rosso a look total color con pantaloni e blusa abbinati al cappottoo alla giacca! In questi casi moderazione e gusto prima di tutto!





They were one of the most important trends of this winter and now seems to be the only antidote to the increasingly insistent desire of spring. Banned the usual gray, brown, black and white, is a couple of years that fashion gives us a boost of originality with colorful capes, jackets and coats, which usually revive the looks a little dull of winter. 
It's not just the whim of the extravagant fashion houses who wanted have fun with outerwear ranging from red to green to yellow and electric blue, Zara also has complied with gorgeous colors, so Asos and almost every brand from Mango to H & M. 
At first it might seem that these pieces are particularly difficult to match, but it is not so. They give their best on printed dresses with a print that recalls the color of the coat, with a contrasting look or just a basic look with a strong detail that's recall their color, like shoes, purse or makeup.
Yes, because even match the color of the coat with the color of lipstick is really a fantastic idea! 
The only thing to keep in mind is not to overdo it, so red light to total color looks with pants and blouse paired with the coat! In these cases, moderation and taste came first!